• Klac
  • Klac system mécanique
  • Alternati'K

« A vincere senza pericolo, si trionfa senza gloria »

Corneille

A cosa serve una norma per gli attacchi rapidi ?

30 mars 2018


All’inizio c’era la macchina. E l’accessorio. Che necessitava cambiarlo al sudore della fronte e alla forza delle sue mani. Poi è venuto l’attacco rapido : un sistema che ha reso questo cambiamento semplice e (più o meno) veloce. Le fabbricazioni si sono moltiplicate nel tempo, ma anche gli incidenti dovuti a degli sblocchi imprevisti e le incomprensioni dovute alla mancanza di comunicazione. In un mondo moderno, interattivo e informato bisognava reagire. Dal 2007 è stata istituita una riflessione internazionale per sviluppare una norma ISO per gli attacchi rapidi. Per cercare di definire le regole che i produttori devono rispettare per evitare che la sicurezza sia una scelta che l’uttilizzatore possa prendere ... o meno.


Nel frattempo che l’ISO trovi una forma adatta alla maggioranza, la norma europea EN474-1 ha approfittato dei progressi in materia per arricchirsi con alcune nuove raccomandazioni. Una norma non sarà perfetta e avrà sempre delle lacune. Ma ha il merito di preoccuparsi della VOSTRA sicurezza.

Aiutami a scegliere

IL NOSTRO APPROCCIO

IL NOSTRO APPROCCIO

I prodotti, il servizio, la qualità, il nostro obiettivo : l'Eccellenza.